Il test cardiopolmonare

Indice di massa corporea
ottobre 9, 2018
A chi è consigliato il test cardiopolmonare (VO2 max)
ottobre 28, 2018

Il test cardiopolmonare

IL TEST DA SFORZO CARDIO-POLMONARE

Questo test è il completamento di un normale ECG da sforzo, cioè di un esame cardiologico di tipo funzionale, ma mentre l’ECG da sforzo valuta fondamentalmente due parametri e cioè il comportamento elettrocardiografico sotto sforzo ed il comportamento della pressione arteriosa sotto sforzo, il test cardio-polmonare valuta anche l’aspetto respiratorio e metabolico del paziente.

Il test cardio-polmonare consente di misurare la ventilazione, il consumo di ossigeno e la produzione di anidride carbonica durante lo sforzo fisico. I parametri misurati ci danno quadro complessivo dello stato fisiologico del paziente.

Quando vine richiesto il  TEST DA SFORZO CARDIO-POLMONARE?

Questo test viene principalmente utilizzato in due ordini di pazienti:

  • Pazienti cardiopatici
  • Atleti e sportivi