A chi è consigliato il test cardiopolmonare (VO2 max)

Il test cardiopolmonare
ottobre 28, 2018

A chi è consigliato il test cardiopolmonare (VO2 max)

Non è indicato solamente per atleti agonisti. Il test da sforzo cardio-polmonare è particolarmente consigliato alle persone di mezza età o per anziani al fine di capire qual è il loro limite fisico e per la valutazione dei limiti entro i quali possono esercitare lo sport.

Tante  persone  hanno la buona abitudine di allenarsi due o tre volte la settimana: per questi soggetti può essere utile eseguire il test da sforzo cardio-polmonare proprio per conoscere il livello critico della soglia aerobica in modo da poter decidere quale sia l’esercizio più adatto perchè la valutazione cardiopolmonare permette di individuare qual è lo stato attuale della condizione fisica.  Il test è indicato per persone dai 35-40 in su che eseguono qualunque tipo di sport.

Ovviamente gli atleti che si sottopongono a sforzi particolarmente intensi:  ciclisti, podisti, calciatori ecc., vanno sottoposti a periodici test da sforzo cardio-polmonare.  La stessa cosa è tuttavia auspicabile ed è estremamente utile anche per i dilettanti ed i cosiddetti amatori che si sottopongono a carichi di allenamento talvolta troppo impegnativi o addirittura sconsigliabili.