OSTEOPATIA E STRESS

OSTEOPATIA E BENESSERE
febbraio 27, 2019
OSTEOPATIA E NUOTO
marzo 19, 2019

OSTEOPATIA E STRESS

Con il termine stress ci si riferisce alla risposta prodotta dell’organismo umano quando è sottoposto a stimoli di natura fisica e/o psichica-emotiva. Questi stimoli sono in grado di produrre notevoli cambiamenti nel sistema muscolo-scheletrico, influenzandone profondamente il funzionamento. È ormai risaputo che atteggiamenti quali rabbia o paura, eccitazione o depressione, producono schemi posturali e quindi tensioni muscolari difensive non fisiologiche; le quali hanno la capacità di auto-perpetuarsi e di divenire fonte di dolore ed ulteriore stress. Questo fenomeno si manifesta attraverso un’alterazione dell’equilibrio psico-fisico dell’individuo che può portare a complicanze come: irritabilità, intolleranza, ansia, spossatezza, abbassamento delle difese immunitarie, secrezione irregolare di ormoni, aumento della frequenza cardiaca, aumento del ritmo respiratorio, alterazione della sudorazione, scompensi digestivi e disturbi del sonno.

La notevole varietà di sintomi spiega come, a parità di condizioni, al mondo non esistano due persone che reagiscano allo stress nello stesso modo, ovvero non sono i fattori di stress a determinare la risposta del corpo. L’individualità è il fattore determinante e la malattia è da considerarsi come il fallimento dell’adattamento del corpo umano all’ambiente o, in altre parole, la mancanza di resilienza da parte dell’individuo in quel particolare momento della vita. In un primo momento i meccanismi di autoregolazione del corpo affrontano in maniera adeguata gli stimoli a cui sono sottoposti ma col tempo, se continuamente sollecitati, perdono la loro capacità di adattamento. Inizia così uno squilibrio, una rottura degli equilibri interni al corpo umano, che coincide con la comparsa dei sintomi.
Lo stress provoca e perpetua disfunzioni, e quindi patologie, sulla base di fattori individuali sia mentali che fisici. L’osteopatia normalizza le strutture che “organizzano” gli effetti dello stress sul corpo attraverso una serie di trattamenti manuali specifici, che possono interessare l’apparato neuromuscolo-scheletrico, craniale e viscerale col fine ultimo di eliminare la causa del problema.

Questo tipo di trattamento permette di riattivare le forze vitali del corpo umano, le sue capacità intrinseche
di autoguarigione, per riportare nell’individuo salute ed armonia naturale.

DR. ALESSANDRO BETTIN